• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
FNM - Passaggio di Livello, Outdoor, Primo Piano, Trail

Fatica, tecnica e incantevoli panorami: è tempo dell’Orobie Ultra Trail

PASSAGGIO DI LIVELLO – in collaborazione con

FNM e Montagna.tv insieme per seguire i principali eventi culturali, sportivi, enogastronomici che la montagna propone nel 2017. Una partnership per promuovere una mobilità sostenibile per raggiungere e visitare le più belle montagne della Lombardia e delle Alpi Centrali dal punto di vista naturale e paesaggistico, delle tradizioni culturali ed enogastronomiche, delle attività sportive, del benessere e del divertimento. Un impegno quello di FNM e Montagna.tv per incentivare una mobilità smart, intermodale e verde, che possa contribuire al miglioramento della qualità della vita di centinaia di migliaia di cittadini che vivono, intraprendono e lavorano in montagna o che la frequentano per passione, promuovendo soluzioni di trasporto più vantaggiose anche per l’ambiente. 
 

Fatica, tecnica e incantevoli panorami: è tempo dell’Orobie Ultra Trail

Ivan Rinaldi – © Orobie Ultra Trail – Giovanni Marchesi

 

Mancano pochissimi giorni al via dell’attesissimo evento in cui la corsa “outdoor” sarà protagonista nel cuore delle Alpi Orobie, straordinarie montagne che abbracciano la città di Bergamo. Parliamo di Orobie Ultra-Trail® 2017 (28 – 30 luglio) che, giunta alla sua terza edizione, è a oggi riconosciuta tra le 10 più importanti manifestazioni “trail running” d’Europa.

A conferma dell’importanza raggiunta da Orobie Ultra-Trail® 2017 sono, in primis, i numeri. Come la quota complessiva degli iscritti la quale, cresciuta costantemente e senza soluzione di continuità nelle tre edizioni, nel 2017 raggiunge tetto 1.800, stabilendo il record assoluto della manifestazione. In più va segnalato come tra quelli che hanno detto sì ben 245 corridori giungeranno dall’estero (quasi il 15%), un’occasione utile per scoprire la straordinaria unicità delle Alpi Orobie e la bellezza della città di Bergamo. Parliamo in questo senso del coinvolgimento di 38 Paesi per 5 continenti, con alcuni atleti che arriveranno da molto lontano: Australia, Bolivia, Hong Kong, Namibia, Nuova Zelanda, Usa, Brasile, Venezuela.

L’arrivo a Piazza Vecchia a Bergamo. @ Matteo Zanardi

Il successo di Orobie Ultra-Trail® 2017 risiede nel suo “DNA”. Parliamo ad esempio dello straordinario percorso, che si sviluppa per decine e decine di chilometri nel cuore delle Alpi Orobie. Gli atleti si troveranno a gareggiare lungo passaggi tecnici, ma anche tra sentieri e mulattiere, con alternanza di rocce, prati, boschi, il tutto contraddistinto da incantevoli panorami. Infine, il fiore all’occhiello: il suggestivo traguardo allestito in Bergamo Alta presso Piazza Vecchia. Un arrivo unico, suggestivo passando sulle Mura Venete, dichiarate proprio poche settimane fa Patrimonio universale dell’umanità dall’Unesco. L’arrivo in Piazza Vecchia è spettacolare: al traguardo lacrime di chi dopo sudore e fatica raggiunge la fine del percorso, come in una sorta di sfida con sé stessi, quasi in maniera simbolica una corsa che allontana dalle paure e dal dolore, e che solo dopo tanta costanza, sforzo e impegno, trova riscatto. Come ha dichiarato il sindaco di Bergamo Giorgio Gori: “Le Mura, che una volta rappresentavano la chiusura e la difesa della comunità, sono oggi il simbolo dell’apertura di Bergamo al mondo”

Le tre gare

 

Orobie Ultra-Trail® – Partenza venerdì 28 luglio 2017 alle ore 10.00 da Clusone (Piazza dell’Orologio) e arrivo in Bergamo Alta. Percorso di 140 km con 9.500 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza di 47 ore. Gli iscritti sono 280, 255 uomini e 35 donne, di cui 210 italiani e 70 stranieri.

Gran Trail Orobie – Partenza sabato 29 luglio alle ore 8.00 da Carona e arrivo in Bergamo Alta. Percorso di 70 km con 4.200 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza di 24 ore. Gli iscritti sono 1.020, 910 uomini e 110 donne, di cui 905 italiani e 115 stranieri.

Bergamo Urban-Trail (novità 2017) – Partenza venerdì 28 alle ore 20.30 da Bergamo (zona Lazzaretto) e arrivo in Bergamo Alta. Gara in notturna con pile frontali e percorso di 20 km con 700 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza 4 ore. Gli iscritti sono 500, 370 uomini e 130 donne, di cui 440 italiani e 60 stranieri.

 

In collaborazione con FNM – www.fnmgroup.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *