• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Simone Moro "top gun" da record

immagine

LOS ANGELES, Usa — "Complimenti! Non so come ha fatto a fare tutto così velocemente… ma ha pilotato splendidamente. Lei è da questo momento Pilota Commerciale di elicottero FAA con rating sul Eurocopter As 350 B2". Con queste parole il commissario della Federal Aviation Administration ha consegnato pochi giorni fa a Simone Moro il nuovo brevetto, che va ad aggiungersi a quello di pilota privato: entrambi conseguiti nel giro di 69 giorni.

Sprizza di gioia Simone Moro, che sta rientrando in queste ore in Italia per ultimare i preparativi della spedizione al Cho Oyu, che lo vedrà impegnato quest’autunno. Rientra dagli Stati Uniti, dove ha passato l’ultimo mese e mezzo a lavorare per ottenere il brevetto di volo commerciale.   

"Dopo 36 giorni di studio, pilotaggio, allenamento, pratica, riflessioni, senza un minuto di pausa o di riposo – racconta l’alpinista bergamasco – sono riuscito a passare anche l’esame teorico e pratico dopo quello scritto di due giorni fa. Sembra sia la prima volta nella storia del FAA che uno studente ottiene il brevetto privato e commerciale con abilitazione sull’elicottero a turbina in soli 69 giorni totali. Normalmente ci vogliono da 1 a 2 anni… Non potete immaginarvi quanto fossi contento. Sono spariti tutti in un secondo i sacrifici economici e fisici che ho fatto in 69 giorni di vita monacale dedicata a questa macchina".

"So che ora sono solo al punto di partenza – prosegue Moro – e non a quello di arrivo, ma almeno diciamo che posso partire pensando al mio progetto futuro in Himalaya da pilota commerciale… Ora però dovrò resettare tutto e concentrarmi sulla mia imminente spedizione alpinistica al Cho Oyu".

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.