• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Gallery, Outdoor, Primo Piano, Sport

28 Garanzie per districarvi nel mercato dello sport e dell’outdoor

Fonte: tpescursioni.it

Se dobbiamo “consumare”, è preferibile farlo in modo responsabile e sostenibile in modo che gli ambienti che ci regalano grandi avventure ed emozioni possano continuare ad esistere e non periscano a causa del cambiamento climatico incalzante.

L’industria degli sport e dell’outdoor, a causa del global warming e, soprattutto, per rispondere alle richieste dei consumatori sempre più esigenti in termini di sostenibilità ambientale e climatica, trasparenza e tutela dei diritti dei lavoratori e degli animali, sta evolvendo. Perché il settore cresca in ottica veramente sostenibile dovrebbero essere le aziende ad investire in questo senso affinché anche i consumatori meno informati e attenti possano comprendere l’importanza di prodotti puliti e etici. Proprio per questo oggi esistono molte certificazioni e standard che aiutano i produttori a dimostrare il loro impegno in tal senso e i consumatori a compiere le loro scelte d’acquisto.

Il rispetto degli standard richiesti per l’ottenimento di queste etichettature non viene però sempre controllato in modo sufficiente e questo gioca a favore di coloro che decantano un impegno in tal senso, ma che in realtà non sono così determinati nel limitare il loro inquinamento e lo spreco di risorse o, ancora, nel rispettare i diritti dei lavoratori e degli animali. Vi sono poi operazioni estemporanee, che non provengono da un impegno continuativo dell’azienda, ma piuttosto da campagne di marketing. A ciò si aggiunge il sovraffollamento di certificazioni e iniziative che contribuisce a non facilitare una chiara comprensione del mercato da parte del consumatore.

Ma quali sono, quindi, i marchi, le etichette e i loghi che si devono ricercare quando si vuole compiere una scelta d’acquisto etica e sostenibile?

In questa gallery vi proponiamo i 28 loghi, suggeriti da ISPO, con cui potete orientarvi nel mercato delle attrezzature sportive e per l’outdoor, facendo acquisti informati e responsabili.

Per maggiori informazioni cliccate sull’immagine di vostro interesse e trovere il link al sito dello standard specifico.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.