• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Beppe Tenti: racconta Overland (2)

immagine

BERGAMO — "Nel 1984 ebbi il primo permesso per andare a Lhasa, in Tibet. Quando arrivai lì fui avvicinato dal regista Giuliano Montaldo che mi chiese se ero disponibile ad organizzare la seconda troup del "Marco Polo" che stava iniziando a girare. E mi sono detto: e se rifacessi la via della seta con delle macchine moderne?". Ecco la seconda puntata della videointervista a Beppe Tenti, ideatore del magico mondo di Overland.

E’ una grande storia quella di Overland. Non solo una trovata imprenditoriale geniale, ma anche un’enciclopedia di avventure, di esperienze al limite del romanzesco, degne della fantasia di Salgari o di Verne. Perchè davvero Beppe Tenti, patron di Overland e depositario della sua memoria storica, avrebbe fiumi di episodi da raccontare.
 
Il primo raid della storia da Pechino a Parigi. L’incrocio con le televisioni che hanno fatto entrare i viaggi nel mondo di Overland nell’immaginario collettivo di tutta l’Italia. Ecco la seconda parte della videointervista.
 
 
 
 
 
 

    

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.