Cronaca

Alpinista precipita lungo un canalone e muore sul Monte Muret

È stata fatale a una alpinista una caduta dalla cima del Monte Muret, vicino al Rocciamelone, lungo lo spartiacque tra la Val di Susa e la Valle di Viù (To).

L’uomo, che stava effettuando una traversata con un compagno, è precipitato lungo un canale per circa 200 metri ad una quota interno ai 3000m.

Ad intervenire i tecnici del Soccorso Alpino a bordo dell’eliambulanza del 118, che non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. L’amico è stato recuperato in stato di choc e portato a valle.

L’intervento è stato reso difficile dal forte vento.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close