• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Ciaspolando verso sud sugli altopiani del Pollino – di Stefano Ardito

Ciaspolata sul Pollino, foto Infopollino

Qualche decennio fa, i boschi e gli altopiani del versante lucano del Pollino sarebbe dovuta nascere una colossale stazione sciistica. Il progetto, messo a punto da una società pubblica, la Insud, aveva anche un nome adatto ai dépliant, Pollinia. Se fosse stato realizzato, uno dei massicci più belli d’Italia sarebbe stato devastato. 

Da allora, per molti motivi, le cose sono profondamente cambiate, e il massiccio sul confine tra la Basilicata e la Calabria è diventato un magnifico Parco nazionale. D’estate lo frequentano escursionisti, arrampicatori e appassionati dei canyon. 

Con la montagna innevata arrivano scialpinisti, alpinisti con piccozza e ramponi diretti ai canali e alle creste della Serra Dolcedorme, del Monte Alpi di Latronico e delle altre cime più belle. Sempre più numerosi, da qualche anno, sono gli appassionati delle ciaspole, che tra i pini loricati e gli altopiani del Parco trovano decine di itinerari affascinanti.   

Viggianello, nel versante lucano del Pollino, è diventata da qualche anno uno dei centri più frequentati dagli appassionati di questo tipo di escursionismo. Lo dimostra Ciaspolando Verso Sud, l’evento dedicato alle racchette da neve che si celebra sulle nevi del massiccio dal 2014. L’edizione di quest’anno, la sesta della serie, si tiene domenica 24 febbraio. 

L’evento principale, “unico nel Sud Italia” come amano ricordare gli organizzatori, è una gara di corsa con le ciaspole ai piedi, che si ispira alla storica “Ciaspolada” della Val di Non, in Trentino. Organizzata dall’Associazione Pollino Discovery, dal Centro Escursioni Infopollino di Viggianello e dallo Sci Club di Rotonda, si svolge su un percorso di circa 5 chilometri. La partenza è prevista per le 10.30. 

Centinaia di atleti e appassionati, provenienti soprattutto dalle regioni limitrofe (Basilicata, Puglia, Campania e Calabria) iscritti alle associazioni sportive di atletica e running, si cimentano con le racchette ai piedi tra i boschi, i pianori e i sentieri innevati del Pollino. Per gli appassionati della corsa, si tratta soprattutto di un evento che si svolge in una location diversa da quelle consuete. 

Chi non ha mai provato a camminare con le ciaspole, nella stessa giornata, può partecipare a una passeggiata guidata sul Piano di Visitone di Viggianello, nel cuore del Pollino. Le guide ufficiali del Parco accompagneranno anche delle passeggiate dedicate ai bambini. 

Serviranno a promuovere il turismo sul massiccio anche i premi per i primi tre classificati (uomini e donne) della gara agonistica. I vincitori, infatti, vinceranno dei soggiorni sul Pollino, nel prossimo estivo.

Le iscrizioni online alla gara agonistica di Ciaspolando Verso Sud sono aperte fino a venerdi 22 febbraio 2019. L’iscrizione costa 15 euro, che scendono a 12 per chi dispone delle proprie ciaspole. Per la passeggiata turistica ci si potrà iscrivere direttamente la mattina del 24. Il costo è di 15 euro a persona, oppure di 30 euro a famiglia. Per i bambini fino a 12 anni la partecipazione è gratuita. Alberghi, agriturismi e bed&breakfast di Viggianello e dei centri vicini offrono ai partecipanti a Ciaspolando Verso Sud delle tariffe convenzionate. Altre informazioni sul sito www.ciaspolandoversosud.it.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. W le ciaspole, basta che non vadano a mescolarsi con le piste per sci fondo , …per cui si paga anche, sfondandole;( a volte ….succede.Succede anche con solo scarponi, con cani sguinzagliati …bob e fermandosi a chiaccherare in gruppetti proprio sulla costosa pista appena battuta…pure in barba a segnali con disegni schematici e barra rossa di divieto ).Vale anche per itinerari scialpinistici…con ciaspole a sfondare le scie gia’battute..invece di stare a lato su altra neve meno comoda.C’e’spazio per tutti .

Rispondi a albert Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.