• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Televisione

Mauro Corona: mix alcool e psicofarmaci mi ha fatto bene. La bufera arriva in Parlamento e lui si scusa

È bufera su Mauro Corona che, ospite come ogni settimana alla trasmissione RAI Cartabianca di Bianca Belringuer, si lascia andare in esternazioni discutibili.

Ho preso psicofarmaci con birra e vino e, guarda caso, sono aumentati di potere e mi hanno fatto bene” dice il montanaro, subito arginato dalla Berlinguer che, da conduttrice navigata della televisione pubblica, comprende subito la pericolosità (non solo sulla salute, ma soprattutto mediatica) di tali affermazioni dissociandosi immediatamente: “Le hanno fatto bene? Lo dice lei, diciamo a tutti che fanno malissimo e non vanno mai assunti con l’alcol“.


Non è stato sufficiente per arginare la tempesta di critiche piovute in relazione all’adeguatezza di tali parole in una trasmissione RAI, che dovrebbe fare servizio pubblico e non diffondere idee errate e pericolose per la salute. 

Episodio che ha provocato la reazione di Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza Rai e deputato Pd, che ha annunciato che presenterà un’interrogazione in Parlamento a riguardo. “Perché i cittadini devono pagare il canone per un servizio del genere?– chiede Anzaldisu Twitter – Possibile che non ci sia nessun controllo, nessuna verifica sulle notizie che vengono diffuse da quella che dovrebbe essere la principale trasmissione di informazione di Rai3, che va in prima serata? C’è da rimanere allibiti”.

Qualche ora fa sono però arrivate le scuse di Corona, affidate a Facebook: “Martedì scorso, a Cartabianca, sono caduto in un’affermazione che non avrei dovuto. È stata una spacconata, che però può indurre a gravi errori. L’alcol, se assunto con psicofarmaci o altro tipo di medicine, è molto pericoloso. L’alcol in eccesso fa male sempre. Quindi, chiedendo scusa a tutti per questa mia infelice battuta, prometto in seguito essere più cauto. Anche per non porgere il fianco a qualcuno che cerca notorietà affibbiando crismi seriosi a una battuta che, per quanto improvvida e banale, era e resta comunque una spacconata. Mi scuso di nuovo con tutti”.

Articolo precedenteArticolo successivo

10 Comments

  1. Se la rete nazionale volesse assumermi come “opinonista”, anche io bevo molto e le sparo grosse, ed il mio reddito è sensibilmente inferiore a quello del buon Corona, lascio qui sotto la mia mail.
    Grazie

  2. Voglio un gran bene a Mauro, con il quale ho lontane vicinanze parentali. Se quardo la battuta e la confronto con le “amenità” chepassano certe trasmissoni, lo perdono perchè anch’io ho avuto problemi seri con l’alcool. Una invito a Corona: scappa dalla TV, torna dove “Tormnerà a cantare il cuculo” .

  3. Mi sembra che il sig. Corona, alla luce dei suoi ripetuti comportamenti incongrui, non riesca ad assumere la vecchiaia. E’ un peccato perché ha dato qualche cosa al mondo della montagna, ed ha certo avuto in ritorno, ma mi sembra che negli ultimi anni abbia bruciato totalmente il poco capitale di stima che gli restava. Psicofarmaci ed alcool combinati sono devastanti per il cervello, le spacconate (e la disinformazione) davanti a milioni di telespettatori anche.
    Oltre che fare male a se stesso il sig. Corona fa male a tanti altri e non ne ha il diritto (anche versando postume lacrime di coccodrillo). Smettetela di invitarlo in televisione, anche se é molto chiaro che vi porta audience, é diventato un provocatore da baraccone, patetico e nocivo.

    ps: non guardo la televisione dal 19 anni perché di Corona purtroppo ce ne sono tanti.

    1. Quoto in toto…anche i suoi libri, ormai sono anni che farebbe meglio a smettere di scrivere, per quanto mi riguarda.

  4. Ci sono farmaci singoli o in associazione che guariscono o mitigano nellamaggior parte dei casi ma non e’ esclusoche a singoli individui possano causare reazioni e controindicazioni pericolose o letali.
    Viceversa e’ possibile che siano consigliate da evitare per la gran massa, ma che a qualche singolo possano fare effetto migliorativo??

  5. Non capisco perchè Mauro Corona deve chiedere scusa pubblicamente per avere raccontato in TV delle sue esperienze personali ( psicofarmaci+ alcool ). Se ne ha tratto giovamento meglio per lui. Sempre meglio di chi pretende guarire il tumore con i fiori di Bach.
    Nessuno è obbligato a seguirlo, cosi come nessuno è obbligato a fumare il sigaro, mettere la bandana in testa e andare in giro in canottiera d’inverno.
    In ogni caso: un quaraquàquà con la coda di paglia!

  6. Corona è un grande. Nella sua semplicità dice le cose come stanno, alla faccia di quei burocrati che della vita non sanno niente e vanno in televisione come andare a una sfilata a prendere in giro gli italiani

Rispondi a Carlo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.