Cronaca nera – Montagna.TV https://www.montagna.tv/cms Le notizie della montagna in tempo reale Thu, 20 Dec 2018 16:55:44 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.9 Valanga a Chamois, muore scialpinista https://www.montagna.tv/cms/133901/valanga-a-chamois-muore-scialpinista/ https://www.montagna.tv/cms/133901/valanga-a-chamois-muore-scialpinista/#respond Sat, 08 Dec 2018 14:44:56 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=133901 Uno scialpinista è morto travolto da una valanga sotto il Col Pillonet, a quota 2.500 metri circa, nella zona di Chamois, in Valle d’Aosta.

L’incidente è avvenuto attorno alle 14, con lui una donna, rimasta illesa, che è stata trasportata in elicottero a Breuil-Cervinia sotto choc e in lieve stato di ipotermia.

Sul posto stanno intervenendo le guide del soccorso alpino valdostano, le unità cinofile e i finanzieri del Sagf di Cervinia.

Le operazioni sono rese complesse dal maltempo e dal forte vento. 

]]>
https://www.montagna.tv/cms/133901/valanga-a-chamois-muore-scialpinista/feed/ 0
Tonale, muore alpinista https://www.montagna.tv/cms/133713/tonale-muore-alpinista/ https://www.montagna.tv/cms/133713/tonale-muore-alpinista/#respond Mon, 03 Dec 2018 17:10:17 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=133713 Infortunio mortale oggi in Alta Valcamonica dove un alpinista di 35 anni, nato a Brescia, ha perso la vita dopo essere precipitato per circa 200 metri.

L’incidente, poco prima di mezzogiorno, è avvenuto nelle vicinanze del passo Paradiso, lungo una via aperta di recente. Ad allertare i soccorsi altre persone che lo hanno visto cadere.

Sul posto l’elisoccorso da Brescia, le squadre territoriali di Ponte di Legno e del Soccorso piste del Cnsas e il Sagf – Soccorso alpino Guardia di Finanza.  La salma, dopo essere stata recuperata, è stata trasportata all’obitorio del cimitero del Tonale.

]]>
https://www.montagna.tv/cms/133713/tonale-muore-alpinista/feed/ 0
Base jumper muore precipitando dal Brento https://www.montagna.tv/cms/132716/base-jumper-muore-precipitando-dal-brento/ https://www.montagna.tv/cms/132716/base-jumper-muore-precipitando-dal-brento/#respond Mon, 05 Nov 2018 06:10:13 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=132716 incidente montagna, brenta, base jumer, tuta alare
Foto @ CNSAS

Un base jumper quarantenne di nazionalità rumena è morto ieri pomeriggio dopo un lancio dalla cima del monte Brento, in Trentino.

L’uomo, salito sul monte assieme ad un gruppo di connazionali, si è lanciato dal Becco dell’Aquila ma, forse per un malfunzionamento della tuta alare, il paracadute non si è aperto. Il base jumper si è quindi schiantato alla base della parete dopo un volo di alcune centinaia di metri.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino e i sanitari del 118 i quali non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell’uomo.

Il monte Brento, molto noto agli appassionati di base, nel corso degli anni è stato teatro di numerosi incidenti mortali.

]]>
https://www.montagna.tv/cms/132716/base-jumper-muore-precipitando-dal-brento/feed/ 0
Yosemite, precipitano nel vuoto per un Selfie https://www.montagna.tv/cms/132689/yosemite-precipitano-nel-vuoto-per-un-selfie/ https://www.montagna.tv/cms/132689/yosemite-precipitano-nel-vuoto-per-un-selfie/#comments Thu, 01 Nov 2018 13:07:06 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=132689 Due travel blogger indiani sono precipitati nel vuoto del Parco di Yosemite lo scorso 25 ottobre. I due, Meenakshi Moorthy e Vishnu Viswanath, sposati dal 2014 raccontavano i loro viaggi attraverso un curato blog e sui loro canali Instagram.

Domenica scorsa erano in cerca di una nuova e spettacolare foto con cui raccontare la loro ultima meta turistica, il famoso parco americano. Nel momento della tragedia si trovavano in uno dei punti più panoramici di tutta Yosemite, sul Taft Point, da cui la vista si apre a 360 sulla natura incontaminata grazie anche a un impressionante volo verticale. Un precipizio che i due han cercato di ritrarre fotografandosi troppo vicini al vuoto, tanto da fargli perdere l’equilibrio. La caduta, di oltre 250 metri, è stata fatale.

Ironia della sorte qualche giorno fa, Meenakshi, scriveva sul suo profilo Instagram: “la nostra vita vale più di una foto […] Molti di noi, me compresa, sono fan dei tentativi spericolati di fotografarsi ai margini di scogliere e grattacieli, ma lo sapete che le raffiche di vento possono essere fatali?”.

View this post on Instagram

CHASING SUNSETS or CHASING LIKES ??? 😛 … Sooo today on #socialmediabadasstribe we are talking about limits of #doitforthegram.😶Yeah sure it can be limitless but guys, we reaaaallly need to have boundaries(this is handy as life lessons too but we will revisit that later😉) A lot of us including yours truly is a fan of daredevilry attempts of standing at the edge of cliffs ⛰and skyscrapers🌆, but did you know that wind gusts can be FATAL??? ☠ Is our life just worth one photo? … When we squirm at another selfie attempt gone south 😱 from a skyscraper, let’s remember to save that in our core memory 🧠 and not the memory dump 🛢(I am still on the Inside Out 🎬 train y'all 😬) Same applies when we get our knickers in a twist and hog a spot till we get the perfect shot🙄 I know I know, I am guilty as charged for all of this 🤦‍♀️ and if I didn’t have Mr. Two Goody Shoes, Vishnu 🤭 with me, I am not even sure if I would have written this post. … Let us all try to be responsible digital citizens and use our “numbers” to be transparent and honest, shall we?🤗 None of us is perfect and the more we accept it and share our flaws as much as our wins, we are one step closer to creating a sane social media without the scary brouhahas.💕✨ … Still there?👀 Woohoo, a backflip is in order, or wait maybe a pizza? 🍕 What about a unicorn ice-cream 🦄 🍦 with some Disney-approved cotton candy 🍭🍬 and pixie dust infused sprinkles 🧚‍♀️ if…..IF you could tell me the one time you were effin’ proud of being candid and real AF in social media? 😎 … PS – Not sponsored but sweatshirt is from @radearthsupply • • • #grandcanyonnps #northrim #instagramaz #visitarizona #travelarizona #shotzdelight #discovertheroad #usaroadtrip #visittheusa #outdoorsusa #exploretheusa #womenwhoexplore #iamtb #radparks #thediscoverer #gtgi #sheisnotlost #wearetravelgirls #hikemore #radgirlslife #travelreality #dreamscape @womenwhoexplore @visit_arizona @visittheusa @shotzdelight

A post shared by TravelCreatives❤Minaxi+Vishnu (@holidaysandhappilyeverafters) on

]]>
https://www.montagna.tv/cms/132689/yosemite-precipitano-nel-vuoto-per-un-selfie/feed/ 2
Due incidenti mortali nelle Dolomiti bellunesi https://www.montagna.tv/cms/132052/due-incidenti-mortali-nelle-dolomiti-bellunesi/ https://www.montagna.tv/cms/132052/due-incidenti-mortali-nelle-dolomiti-bellunesi/#respond Mon, 15 Oct 2018 07:56:26 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=132052 Nella mattina di ieri il 118 è stato allertato per una persona precipitata in Val Canzoi, nel comune di Cesiomaggiore. La Centrale del Suem ha inviato l’elicottero di Pieve di Cadore e il Soccorso alpino di Feltre. Dopo una quarantina di minuti di cammino, i soccorritori sono arrivati sul luogo dell’incidente, dove con un verricello di 30 metri sono stati sbarcati medico e tecnico di elisoccorso.

Purtroppo non c’è stato nulla da fare, se non constatare il decesso di un 62enne di Cesiomaggiore (BL). L’uomo si trovava con il fratello e un gruppo di cacciatori in località Sant’Eustachio, quando era scivolato nel bosco su un pendio scosceso, ruzzolando per un centinaio di metri e riportando traumi fatali. A dare l’allarme, il fratello subito sceso da lui. Una volta ricomposta, la salma è stata recuperata dall’eliambulanza utilizzando un verricello, per essere trasportata sulla strada e affidata al Soccorso alpino.

Ad Auronzo di Cadore alle 7.45 alcuni escursionisti si sono imbattuti in un uomo gravemente ferito lungo il sentiero numero 101, non distante dal Rifugio Auronzo. Non si sa se a causa di un malore, il 74enne di Auronzo di Cadore (BL) era scivolato da una traccia sul ghiaione soprastante finendo sul sentieri. Sbarcato nelle vicinanze, il personale medico dell’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano ha solamente potuto procedere con la constatazione del decesso. La salma è stata portata fino al Rifugio Auronzo. Sul posto anche i soccorritori del Sagf. 

]]>
https://www.montagna.tv/cms/132052/due-incidenti-mortali-nelle-dolomiti-bellunesi/feed/ 0
Base jumper muore in Alta Val Badia dopo un lancio dal Sassongher https://www.montagna.tv/cms/131807/base-jumper-muore-in-alta-val-badia-dopo-un-lancio-dal-sassongher/ https://www.montagna.tv/cms/131807/base-jumper-muore-in-alta-val-badia-dopo-un-lancio-dal-sassongher/#respond Wed, 10 Oct 2018 07:23:43 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=131807 È successo ieri pomeriggio, quando un base jumper è morto precipitando dopo essersi lanciato dalla parete est del Sassongher (2.665 m), nel gruppo del Puez-Odle nelle Dolomiti, in Alta Val Badia. La vittima è un ventisettenne ucraino residente in Olanda.

L’allarme è stato lanciato da un testimone, che ha visto il giovane lanciarsi poco dopo le 16 e schiantarsi dopo circa 240 metri di volo. Sul posto è intervenuto l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites con gli uomini del Soccorso alpino della Val Badia per le ricerche. Impossibilitati ad intervenire con il verricello, i soccorsi hanno calato un uomo su una spalla rocciosa nei pressi del punto di caduta. Il base jumper è stato trovato in un canalone della Val Scura.

Difficili le operazioni di recupero della salma, anche per il fatto che la parete est della montagna è spesso frequentata da praticanti di sport estremi. I carabinieri stanno procedendo ai rilievi e alla ricostruzione dell’accaduto.

]]>
https://www.montagna.tv/cms/131807/base-jumper-muore-in-alta-val-badia-dopo-un-lancio-dal-sassongher/feed/ 0
Precipita sul ghiacciaio Fellaria, muore un escursionista in Alta Valmalenco https://www.montagna.tv/cms/131611/precipita-sul-ghiacciaio-fellaria-muore-un-escursionista-in-alta-valmalenco/ https://www.montagna.tv/cms/131611/precipita-sul-ghiacciaio-fellaria-muore-un-escursionista-in-alta-valmalenco/#respond Mon, 08 Oct 2018 08:19:11 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=131611 È precipitato nel vuoto per decine e decine di metri, sotto gli occhi della moglie e di un amico, Franco Ferrari, 53 anni, residente a Chiesa in Valmalenco (Sondrio), dove era titolare di un negozio di arredamenti. Un volo che non gli ha lasciato scampo.

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio in Alta Valmalenco, sul ghiacciaio Fellaria, a circa 3500 metri di altitudine, nel gruppo del Bernina.

A lanciare l’allarme la moglie e l’amico poco prima delle 17, ad intervenire le squadre del Soccorso Alpino ed il Sagf della Guardia di Finanza di Sondrio che non hanno potuto fare altro che recuperare il corpo dell’uomo. La moglie e l’altra donna sono state soccorse sotto choc.

Non ancora certe le cause della caduta, ma non si escludere che possa essere avvenuto un cedimento del ghiaccio a causa delle alte temperature ancora presenti in quota. 

]]>
https://www.montagna.tv/cms/131611/precipita-sul-ghiacciaio-fellaria-muore-un-escursionista-in-alta-valmalenco/feed/ 0
Appennino Tosco-Emiliano: trovato morto runner neozelandese https://www.montagna.tv/cms/131407/appennino-tosco-emiliano-trovato-morto-runner-neozelandese/ https://www.montagna.tv/cms/131407/appennino-tosco-emiliano-trovato-morto-runner-neozelandese/#comments Wed, 03 Oct 2018 13:40:55 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=131407 È stato recuperato poco fa il corpo di un 57enne neozelandese disperso da domenica 30 settembre sull’Appennino Tosco Emiliano. La ricerche dell’uomo, Dennis Connor, sono partite non appena ricevuta la richiesta di soccorso, pervenuta dalla stessa vittima che con il cellulare ha avvisato i soccorsi di essere scivolato procurandosi diverse fratture. Poi, poco dopo la chiamata, del cellulare si sono perse le tracce rendendo impossibile localizzare la corretta posizione dell’apparecchio.

La salma è stata recuperata in fondo a un canalone, tra il Passo del Lagastrello e il Passo del Cerreto ai piedi della parete Sud di Punta Buffanaro, dove era già stato avvistato ieri pomeriggio dopo quarantotto ore di ricerca. A causa del buio e delle condizioni meteo purtroppo non è stato possibile un immediato recupero, effettuato poche ore fa dai tecnici del Soccorso Alpino.

Connor si stava preparando per partecipare a una gara di corsa sulle montagne appenniniche.

]]>
https://www.montagna.tv/cms/131407/appennino-tosco-emiliano-trovato-morto-runner-neozelandese/feed/ 4
Turista tedesca precipita sul Larchenberg https://www.montagna.tv/cms/131352/turista-tedesca-precipita-sul-larchenberg/ https://www.montagna.tv/cms/131352/turista-tedesca-precipita-sul-larchenberg/#respond Wed, 03 Oct 2018 08:00:08 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=131352 È accaduto nel primo pomeriggio di ieri, quando una turista tedesca è precipitata sul Larchenberg, in Val d’Ultimo (BZ), nella zona di Santa Valburga. La caduta è avvenuta in un tratto ripido di sentiero, nei pressi del Lago di Zoccolo.

La donna, probabilmente impegnata in un’escursione solitaria, non è sopravvissuta all’incidente.

Sulla scena è giunto il soccorso alpino, insieme all’equipaggio del Pelikan 2 dell’elisoccorso. Non è chiara la causa dell’incidente. Sul fatto indagano ora la Guardia di Finanza e i militari delle Fiamme Gialle.

]]>
https://www.montagna.tv/cms/131352/turista-tedesca-precipita-sul-larchenberg/feed/ 0
Domenica nera in montagna: tre morti dal Nord al Sud https://www.montagna.tv/cms/131261/domenica-nera-in-montagna-tre-morti-dal-nord-al-sud/ https://www.montagna.tv/cms/131261/domenica-nera-in-montagna-tre-morti-dal-nord-al-sud/#respond Mon, 01 Oct 2018 10:00:42 +0000 https://www.montagna.tv/cms/?p=131261 Quella di ieri, domenica 30 settembre, si potrebbe definire una domenica nera per le montagne italiane. Nel giro di poche ore sono infatti avvenuti tre incidenti mortali. Il primo sul gruppo dell’Ortles in Val Venosta dove un Bielorusso di 40 anni è precipitato per circa 500 metri a 2800 metri di quota. L’escursionista stava percorrendo, slegato, la via ferrata tra i rifugi Tabaretta e Payer con il probabile obiettivo di raggiungere i 3905 metri dell’Ortles. A dare l’allarme un gruppo di escursionisti che l’uomo aveva da poco sorpassato lungo la ferrata e che sono stati testimoni dell’accaduto. Il recupero della salma è stato effettuato dall’Aiut Alpin Dolomites.

Il secondo incidente è invece avvenuto sulle Dolomiti di Sesto, sempre in Alto Adige, dove un uomo tedesco di 45 anni è precipitato per 300 metri dalla vetta della Croda Fiscalina (2677 m) morendo sul colpo. La salma è stata recuperata dall’elisoccorso altoatesino. Sono ancora in corso gli esami per identificare la corretta dinamica dell’accaduto.

Infine, in Molise, un 36enne originario del frusinate è stato vittima di una caduta fatale. Probabilmente colto da malore e scivolato a terra battendo la testa durante la salita al Monte Marrone (1805 m), nella catena delle Mainarde. A dare l’allarme i suoi compagni. I soccorsi, giunti repentinamente sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.  

]]>
https://www.montagna.tv/cms/131261/domenica-nera-in-montagna-tre-morti-dal-nord-al-sud/feed/ 0