• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Giorgio Gajer nuovo Presidente del soccorso alpino dell’Alto Adige

Il nuovo direttivo

Venerdì si è svolta l’Assemblea generale del Soccorso Alpino e Speleologico Alto Adige del CNSAS, che all’ordine del giorno aveva, oltre la presentazione dell’attività 2015 e del nuovo sito internet, il rinnovo delle cariche sociali. Giorgo Gajer è stato eletto nuovo presidente, vicepresidente è Adam Holzknecht.

I lavori sono iniziati dopo un minuti di silenzio, chiesto dal Vicepresidente uscente Raffael Kostner, per ricordare Lorenzo Zampatti, per tanti anni leader carismatico e Presidente del CNSAS Alto Adige, tristemente scomparso troppo giovane due mesi fa, dopo breve malattia. A Raffael Kostner l’Assemblea ha voluto consegnare un cristallo come piccolo segno di riconoscenza per i più di 30 anni di Vicepresidenza nel CNSAS Alto Adige, per tutto quello che ha fatto per il CNSAS Alto Adige e per il Soccorso Alpino e l’elisoccorso in generale.

Che Giogio Gaier sia stato eletto Presidente del soccorso alpino dell’Alto Adige è una buona notizia, per noi che siamo suoi amici, per il soccorso alpino che garantisce la continuità dell’ottima gestione di Lorenzo Zampatti, mancato a tutti noi da poco, e soprattutto per il servizio alle migliaia di alpinisti, trekker e sciatori che per 365 giorni all’anno salgono e scendono le crode dolomitiche. Giorgio ha al suo fianco tecnici formidabili, Adam Holzknecht per primo, ma ha anche vicino le amministrazioni locali, che hanno apprezzato, come per Lorenzo, la sua capacità di dialogare e lavorare con tutti. Complimenti a Giorgio e al soccorso alpino.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *