• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Valmasino, al via il Trofeo Kima

immagine

VAL MASINO, Sondrio — Tutto pronto in Val Masino per la 14esima edizione del Trofeo Kima. La celebre corsa in montagna si terrà infatti domenica 31 agosto: 3.650 metri di dislivello per 48 chilometri lungo il sentiero Roma, terranno occupati gli atleti in una durissima gara, adatta solo ai più preparati.

Mancano pochi giorni ormai all’annuale appuntamento con il Trofeo Kima. La gara di corsa in montagna, giunta ormai alla sua 14esima edizione, si terrà infatti il prossimo weekend. Gli atleti partiranno domenica alle 6.30 del mattino da Filorera, poi affronteranno i 48,2 chilometri del sentiero Roma, il tracciato, nato nel 1928, come sentiero di collegamento in quota tra i rifugi della Val Masino.
 
Il durissimo percorso si snoda lungo morene, vallette detritiche e nevai e passa dai rifugi Omio, Gianetti, Allievi-Bonacossa e Ponti. Ha un dislivello in salita di 3650 metri e altrettanti in discesa, e valica sette passi tutti sopra i 2500 metri.
 
Quest’anno la manifestazione sarà divisa in tre parti: oltre alla prova del campionato italiano FSA di Skymarathon, ci sarà la gara non competitiva Mini-Kima, e la Kima Skyrace Val Porcellizzo, una mezza maratona che si svolgerà in contemporanea alla gara classica, ma su differente percorso di 25 chilometri e 1850 metri di dislivello.
 
Il trofeo è organizzato dall’Associazione "Kima", nata nel 1994 e intitolata a Pierangelo Marchetti, detto Kima, giovane guida alpina scomparsa nel luglio 1994, in seguito ad un tragico incidente durante un’operazione di elisoccorso.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.