• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Si sporge per la foto, precipita e muore

immagine

BELLUNO — Un escursionista milanese di 57 anni è morto ieri pomeriggio lungo la via ferrata Sass Brusai sul monte Grappa. L’uomo, che si trovava in vacanza in Veneto con la famiglia, aveva deciso di slegarsi per fare una fotografia alla figlia, ma  così facendo si è sporto troppo ed è precipitato nel vuoto per 20 metri.

L’incidente si è verificato ieri mattina, sul Monte Grappa, lungo la via ferrata Sass Brusai. La vittima è un milanese di 57 anni che si trovava in Veneto per trascorrere le vacanze estive insieme alla famiglia. Il percorso su cui si trovava gli era ben noto, visto che lo aveva già effettuato altre volte, e forse proprio questa tranquillità l’ha indotto a commettere il gesto imprudente.
 
L’escursionista infatti, aveva appena attraversato opportunamente assicurato il ponte tibetano, quando ha deciso di slegarsi per fare una fotografia alla figlia. Così si è sporto troppo ed è precipitato dal fianco della montagna per 20 metri, finendo sul sentiero sottostante.
 
Una coppia di escursionisti che si trovava in quel momento a passare di lì lo ha ritrovato per terra, ormai agonizzante, e ha lanciato l’allarme al 118 attorno alle 11.20. Subito è arrivato sul posto l’elicottero di Treviso Emergenza che ha imbarcato il personale sanitario del Soccorso alpino della Stazione Pedemontana del Grappa, mentre un altro medico raggiungeva il luogo dell’incidente con la jeep.
 
A niente sono serviti però i soccorsi. Il medico a bordo dell’elicottero calatosi con un verricello, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.
 
La figlia della vittima nel frattempo sotto choc è stata accompagnata a valle con il fuoristrada, mentre la salma veniva recuperata dal tecnico del Soccorso alpino con un verricello di 25 metri e poi Trasportato a Crespano del Grappa.
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.