• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Tornano gli stambecchi in Marmolada

immagine

BELLUNO — Torna a crescere la popolazione di stambecchi in Marmolada. Negli ultimi anni infatti, le epidemie infettive avano decimato gli esemplari, lasciandone nella regione uno scarso centinaio. Secondo un nuovo censimento però, quest’anno gli animali sarebbero notevolmente aumentati di numero.

Cure e rimedi per la salvaguardia degli stambecchi sembrerebbero proprio aver vinto la rogna sarcoptica, la terribile malattia che dal 2005 aveva decimato la popolazione degli stambecchi sulla Marmolada. Tre anni fa infatti l’epidemia aveva sterminato gli animali, lasciandone vivi appena un centinaio.
 
Dall’ultimo censimento compiuto dalla Provincia di Belluno, secondo quanto riferisce coordinatrice del piano di reintroduzione, gli stambecchi presenti in Marmolada sarebbero ora notevolmente aumentati. Grazie ai trattamenti medici e all’arrivo di nuovi esemplari sul territorio, gli animali ora sarebbero infatti quasi 200.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.