• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Nicolini a quota 81: manca il Bernina

immagine

TRENTO — Manca solo il Bernina, con i suoi 4.049 metri. Franco Nicolini, Diego Giovannini e Mirko Mezzanotte sono a un passo dall’enplain sui 4000 delle Alpi: i tre alpinisti, con una performance senza precedenti, hanno scalato in soli 58 giorni ben 81 delle 82 cime che nell’arco alpino superano la quota di quattromila metri.

Nicolini e compagni si erano prefissi l’obiettivo di salire gli 82 quattromila delle Alpi in 82 giorni, ma sembra che possano riuscire a concludere il concatenamento in molti meno giorni. Se domani i tre alpinisti toccheranno la vetta del massiccio svizzero che manca all’appello, potranno dire di aver compiuto l’impresa in soli 60 giorni.

Ventidue in meno di quanto aveva preventivato Patrick Berhault quando aveva ideato questo progetto, che purtroppo non riuscì a concludere perchè morì durante una delle scalate. E ben 45 giorni in meno dello sloveno Miha Valic che l’anno scorso salì tutti i quattromila in 105 giorni.

I tre alpinisti hanno effettuato tutti gli spostamenti tra i vari massicci montuosi a piedi, con gli sci o in bici e hanno rilevato tutti i loro spostamenti con il Gps.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *