• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Eiger: libera con base jump per Dean Potter

immagine

GRINDELWALD, Svizzera — Impresa da brividi per il celebre climber americano Dean Potter. Il fuoriclasse dell’arrampicata libera, nei giorni scorsi, ha salito in solitaria e senza corde la via "Deep Blue Sea" sulla Nord dell’Eiger. E poi si è gettato con il paracadute, l’unica attrezzatura che indossava e che avrebbe potuto salvarlo in caso di caduta. Si tratta di una prima assoluta.

Potter ha compiuto la straordinaria salita una decina di giorni fa. La via, ad alta difficoltà, sale sulla celeberrima Eiger Nordwand, a tratti su granito strapiombante. Nella foto a lato, un momento della salita: come potete vedere, l’alpinista indossava solo un paio di pantaloncini e il paracadute.

Al momento, non sono disponibili altri dettagli sulla salita.

Potter aveva provato la via un anno fa insieme alla guida alpina e fotografo Beat Kammerlander. Il maltempo aveva impedito ai due di raggiungere la vetta. Quest’anno, invece, Potter ce l’ha fatta, ma ha dovuto attendere un bel po’: per circa un mese ha vissuto tra un bivacco ai piedi della parete e un albergo nella valle, in attesa del giorno ideale per compiere la salita.

Nel frattempo, ha compiuto altri base jump nella zona di Lautenbrunnen.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *