• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Turista ferita sul sentiero di Portovenere

immagine

LA SPEZIA — Quella vacanza così sfortunata se la ricorderà per un bel po’. Una turista milanese di 62 anni è scivolata sul sentiero 1 che da Portovenere porta a Campiglia, riportando la frattura della gamba sinistra e numerose escoriazioni su tutto il corpo.

Erano le 15.30 di ieri, quando alla centrale operativa del 118 è giunta una chiamata d’emergenza. Una donna di 62 anni che faceva parte di una comitiva di escursionisti era caduta rovinosamente in località Pitone, nel Parco di Portovenere.
 
L’allarme arrivava direttamente dal marito, che era disceso a valle perchè il cellulare lassù non prendeva. Subito è intervenuto il Soccorso alpino del Cai. un soccorritore si è mosso dal Rifugio Muzzerone e ha raggiunto la donna. Stabilizzata la frattura, ha organizzato il recupero.
 
L’escursionista è stata portata a spalla con una barella speciale fino a una strada sterrata del Monte Castellana, dove l’attendeva l’ambulanza. Pori diritta all’Ospedale di La Spezia.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *