• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Vulcano: bimbo folgorato

immagine

MESSINA — Brutta vicenda a Vulcano, nelle Isole Eolie. Un bimbo di 8 anni è morto folgorato da una scarica elettrica.

Vittorio, questo il nome della piccola vittima, era arrivato con i gentitori da un solo giorno a Gelso, dove abitava il nonno, Gino Vento, molto noto a Lipari dove gestisce una rosticceria.
 
Con il bimbo c’erano il padre Stefano Vento – militare della Guardia di finanza a Milazzo – e la madre Daniela Errico, originaria di Lipari.
 
Ancora incerte le cause della tragedia occorsa nell’abitazione del nonno, sulle pendici della montagna. Per ora si sa solo che i familiari sono subito intervenuti dopo aver sentito le disperate urla del bambino.
 
Putroppo il trasporto all’ambulatorio della guardia medica è stato inutile. Il medico di turno non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. I carabinieri hanno aperto un’inchiesta per accertare la dinamica della disgrazia.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *