• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Alpinista cade e muore nel Bellunese

immagine

AURONZO, Belluno — Un escursionista friulano è morto ieri pomeriggio sulle Dolomiti bellunesi. Renzo Corona, questo il nome della vittima, si trovava sul sentiero che dal rifugio San Marco porta a Palus San Marco nel territorio di Auronzo, quando è scivolato lungo la montagna fermandosi sopra un ghiaione. La caduta gli è stata fatale.

Renzo Corona, 62 anni residente a Vajont, si trovava ieri con alcuni amici sulle Dolomiti bellunesi e stava effettuando il giro del Sorapis, vetta di 3200 metri. Il gruppo stava affrontando un tratto molto impegnativo di roccia del sentiero che porta dal rifugio San Marco a Palus San Marco nel territorio del comune di Auronzo, quando a un certo punto ha perso il segnavia.
 
Si trovavano su un tratto di roccia particolarmente impegnativo quando è scivolato lungo la montagna finchè non si è fermato  sopra un ghiaione. Il suo corpo è stato recuperato dal soccorso alpino di San Vito di Cadore con l’elicottero.
 
 
Valentina d’Angella
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *