• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi

Cervino Cinemountain: vince “Berhault”

immagine

VALTOURNENCHE, Aosta — Bilancio più che positivo per il Cervino CineMountain. Al termine della rassegna cinematografica si fanno i conti con i risultati ottenuti e, a detta degli organizzatori, sembra che il Film Festival Internazionale non ha disatteso le aspettative del pubblico.

La manifestazione ha avuto luogo a Breuil-Cervinia e a Valtournenche dal 25 luglio al 3 agosto. La rassegna si è confermata come una delle più interessanti realtà interamente dedicate al cinema di montagna.
 
La kermesse, nata per promuovere film di difficile reperibilità nei circuiti più classici, ha avuto come tematiche portanti ambiente, avventura, sport, cultura e storia, lasciando comunque come unica e vera protagonista la montagna.
 
L’attenzione è stata rivolta ai 38 film in gara, tutti rigorosamnete in lingua originale. A vincere è stato il film di Gilles Chappaz e Raphael Lassablière intitolato “Berhault”. Oltre al Grand Prix, la pellicola ha ottenuto anche il miglior riconoscimento anche nella sezione riservata al Premio del Club Alpino Italiano.
 
Il film vincitore vuole essere un omaggio a Patrick Berhault, l’alpinista francese tragicamente scomparso nel 2004 durante una traversata sul massiccio del Mischabel in Svizzera. Il documentario-film traccia un identikit dell’uomo attraverso le testimonianza Patrick Edlinger, suo grande amico, e le interviste e gli interventi di Berhault stesso.
 
Grazie alle immagini impresse sulla pellicola, e al contatto diretto con i luoghi, i suoni e i sapori di questa zona, il grande pubblico ha potuto scoprire il suggestivo territorio montano e le imprese degli alpinisti.
 
 
Emanuela Brindisi
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *