• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Impredibile Share Everest su Rai3

immagine

BERGAMO — Un saluto al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in diretta dall’Everest. Domani mattina – durante una trasmissione speciale condotta Fabrizio Frizzi su Rai 3 – gli alpinisti di Share Everest, Gnaro Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio, con il capospedizione Agostino Da Polenza, saranno in collegamento con il Quirinale.

Si tratta di un grande riconoscimento per Share Everest, la spedizione alpinistico-scientifica tutta italiana che ha installato la stazione meteorologica più alta del mondo. Dopo il saluto ufficiale dal Quirinale, il  Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlerà in diretta televisiva con  il capospedizione Agostino Da Polenza e gli alpinisti Silvio "Gnaro" Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio.
 
La squadra sarà in collegamento dalla Piramide dell’Everest, il celebre laboratorio del Comitato EvK2Cnr che si trova a 5050 metri.
 
L’incontro virtuale, via etere, avverrà alle 11.30 circa all’interno della trasmissione condotta da Fabrizio Frizzi che celebra la tradizionale "Festa di Primavera". L’evento è dedicato all’Anno Internazionale del pianeta Terra, promosso dall’Onu per la valorizzazione delle scienze della terra, finalizzata all’appropriata utilizzazione delle risorse naturali.
 
La diretta con il laboratorio-osservatorio Piramide sarà coordinata dal giornalista della Rai Paolo Giani. Al Quirinale insieme a Napolitano saranno presenti anche i ministri dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e dell’Istruzione e della Ricerca Maria Stella Gelmini, più di 400 studenti provenienti dalle scuole di tutta Italia e un’orchestra giovanile.
 
 
Valentina d’Angella
                              

Qui sopra, la squadra di Share Everest
Nella foto d’apertura, la consegna della bandiera italiana a Silvio Mondinelli prima della partenza

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *