• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Friuli, morto operaio in cava

immagine

CASTIONE DI STRADA, Udine — E’ una giornata nera oggi a Castions di Strada, in provincia di Udine. Un operaio ha perso la vita nella Cava dove lavorava, rimanendo schiacciato dagli ingranaggi di un macchinario. Inutile il tentativo dei colleghi di salvargli la vita.

L’incidente mortale si è verificato questa mattina nella cava per l’estrazione della ghiaia di Casali Tamburlini di Castions di Strada. La vittima è un operaio di 41 anni, Enzo Barone, originario di Ragusa.
  
L’uomo stava lavorando quando è rimasto impigliato nei rulli ed è stato trascinato per alcuni metri dal nastro trasportatore prima di rimanere schiacciato dagli ingranaggi meccanici.
A nulla è valso l’intervento degli altri operai. Non appena hanno sentito il collega urlare sono accorsi per cercare di salvarlo, ma non hanno poturo far niente per evitargli la triste morte.
  
L’azienda presso cui era impiegato è la Union Beton di Gonars, in provincia di Udine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Latisana e di Mortegliano, i vigili del fuoco, il 118 e gli ispettori dell’azienda sanitariai. La cava attualmente sarebbe stata posta sotto sequestro dalla procura di Udine.
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *