• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Positano, turista salvato in montagna

immagine

POSITANO, Salerno — Stava facendo una passeggiata sulle ripide alture della costiera amalfitana e si muoveva verso Positano, quando a è scivolato e si è fatto male a un’anca. Un turista belga è rimasto a terra ad aspettare i soccorsi: per ore. Al momento erano infatti tutti occupati.

Il turista, un belga di 50 anni, si trovava a 40 minuti dal bivio di Montepertuso, sulle ripide alture vicino Positano. Saliva verso Capodacqua e proseguiva in direzione di Santa Maria del Castello, quando è scivolato e si è fatto male a un’anca.
  
Il dolore gli ha impedito di rialzarsi e proseguire a piedi, così ha chiesto aiuto al 118 ed è rimasto ad aspettare i soccorsi. Questi però ci hanno messo un po’ ad arrivare. In quel momento infatti, tutte le ambulanze della zona erano impegnate in altre emergenze.
    
Un inconveniente che parebbe essersi verificato più volte nella zona, poco attrezzata per i soccorsi in montagna.
  
Durante l’attesa poi, la pioggia ha complicato le operazioni non consentendo all’elicottero di individuare il ferito. Fortunatamente gli uomini della Croce Rossa sono infine riusciti ad arrivare, scapicollandosi da un posto all’altro. I volontari guidati dall´ispettore Raffaele Di Leva con i vigili urbani e la protezione civile comunale.
    
Una volta recuperato l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Castiglione di Ravello con una sospetta frattura al femore.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *