• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Agli eroi del GII il premio Paolo Consiglio

immagine

MANTOVA — Nuova medaglia per gli "eroi del GII". Karl Unterkircher, Daniele Bernasconi e Michele Compagnoni – che l’estate scorsa hanno effettuato la prima salita dell’inviolata parete nord del Gasherbrum II – hanno vinto il premio "Paolo Consiglio" per l’alpinismo esplorativo extraeuropeo del Caai (Club Alpino Accademico Italiano).

Il premio – attribuito annualmente dalla Commissione per l’alpinismo extraeuropeo alle spedizioni esplorative ad alto contenuto tecnico e rispettose dell’ambiente – è stato consegnato sabato sera a Mantova a Unterkircher e Bernasconi, che hanno toccato la vetta del GII dal versante Nord il 20 luglio scorso, alle otto di sera.
 
"Abbiamo molto apprezzato questo riconoscimento – ha detto Unterkircher -. Per noi é stata la conferma di un’impresa difficile e meritevole. Una spedizione che inizialmente era composta da membri italo-spagnoli, ma che ci siamo trovati ad affrontare da soli perchè gli amici spagnoli, già all’arrivo al campo base avevano deciso di sospendere il progetto".
 
"Ció nonostante – prosegue Unterkircher – noi italiani abbiamo voluto sfidare comunque questa parete, valutandone i pericoli e le difficoltá. Sicuramente è stata una salita molto impegnativa e severa dal punto di vista sia fisico che psicologico, che ci ha richiesto molta fatica e sofferenza. Sono progetti in cui bisogna credere fino in fondo. E in cui serve anche tanta fortuna in quanto si é esposti a dei rischi non indifferenti, che ovviamente vanno ridotti al minimo".
 
"Il rischio zero non esiste – conclude l’alpinista -. La grande preparazione e sopratutto l’esperienza sono state di massima importanza per questo successo. Siamo sempre rimasti uniti e siamo molto onorati del premio Paolo Consiglio. Al momento della consegna eravamo accerchiati da tantissimi appassionati della montagna, e sopratutto ci ha molto onorato la presenza dei "grandi" alpinisti  Kurt Diemberger, Armando Aste e Fausto De Stefani".
 
Sara Sottocornola
 
Nella foto, Unterkircher, Bernasconi ed il Presidente del Cai Annibale Salsa.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *