• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Scialpinista precipita dall’Ortles

BOLZANO — Terribile incidente ieri pomeriggio  sull’Ortles. Uno scialpinista impegnato in un’escursione sul ghiacciaio è caduto durante la discesa ed è precipitato per 200 metri.

Un volo davvero incredibile. Di quelli che ti lasciano senza fiato e in genere hanno conseguenze molto drammatiche. Invece no. Lo scialpinista alla fine ha riportato solo un trama caranico, serio ma non tale da metterlo in periocolo di vita.

L’incidente, dicevamo, è avvenuto durante la discesa. L’uomo, poco prima aveva raggiunto la cima della montagna a 3905 metri di quota. Poi ha deciso di scendere lungo il canalone Minnigerode, una splendida quanto vertiginona discesa con pendenze molto attraenti per gli appassionati dello sci estremo.

Purtroppo per lui, durante la discesa, in cui si toccano velocità molto elevate, l’uomo ha perso l’equilibrio ed è caduto, ruzzolando per 200 metri.

Immediato l’intervento dei soccorsi che attraverso un elicottero hanno trasportato lo scialpinista d’urgenza all’ospedale di Bolzano. Qui i medici gli hanno riscontrato una forte contusione cranica. Tuttavia l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *