• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Chiavenna, ennesimo furto in villa

immagine

CHIAVENNA, Sondrio — Ingente furto in villa, a Chiavenna. La meravigliosa Villa Bossi, di proprietà degli eredi del famoso notaio Paolo Bossi, è stata derubata da alcuni malviventi che alcune notti fa si sono intrufolati nella struttura e hanno rubato due mobili antichi e due quadri d’epoca.

I ladri sono riusciti a entrare nella villa con estrema facilità, poichè solitamente disabitata. Hanno oltrepassato il muro di cinta e, attraversato il grande giardino, hanno forzato l’ingresso. Poi sono scappati con oggetti di grande valore e pregio. 
 
La villa stile "Liberty", ricca di preziosi arredi, è priva di custodi e nessuno si è accorto di nulla. I malviventi hanno potuto agire indisturbati. Una volta dentro hanno potuto selezionere con cura la merce da trafugare. Hanno scelto due mobili antichi e due quadri d’epoca. Ad oggi non ci sono notizie certe nè su i malviventi nè sull’ammontare economico della refurtiva.
 
 
Emanuela Brindisi
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *