• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Etna: turista disperso vicino ai crateri

immagine

NICOLOSI, Catania — E’ stato recuperato l’escursionista tedesco disperso lo scorso weekend in cima all’Etna, nella zona dei crateri. L’uomo si era dovuto fermare ad oltre 3mila metri di quota per un brutto strappo muscolare che gli impediva di muoversi e stare in piedi.

E’ stato avvistato da un vulcanologo che lo ha scorto a 3200 metri di quota e poi ha dato immediatamente l’allarme. Così gli uomini del Soccorso alpino e della Guardia di finanza di Nicolosi si sono precipitati sul posto, alla ricerca del disperso.
  
Un turista tedesco infatti stava facendo un’escursione nella zona compresa tra il cratere centrale e quello di nord-est. A un certo punto si è infortunato, prendendo un doloroso strappo muscolare che gli ha impedito di proseguire nel cammino e l’ha bloccato ad alta quota.
          
Quando i soccorritori l’hanno ritrovato era acnora sdraiato a terra. Con l’elicottero del 118 poi l’uomo è stato tratto in salvo e trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *