• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Valmasino, pronti al Melloblocco

immagine

VALMASINO, Sondrio — Oltrepassata quota 1.400. Anche quest’anno il Melloblocco, lo storico raduno di boulder della Val Masino, sta facendo il pieno di preiscrizioni. E in vista dell’enorme afflusso di gente, gli organizzatori stanno preparando dei percorsi ancor più spettacolari e dei momenti di festa sempre più divertenti.

Quest’anno, le gare del Melloblocco si svolgeranno in 4 diverse aree, collegate da navette gratuite: il Sasso Remenno, la Collinetta, i Bagni di Masino, e la Val di Mello. Dopo tre giorni di arrampicate e divertimento, nella giornata di domenica  verranno consegnati i premi a chi avrà superato i blocchi più difficili.
 
Numerosi gli eventi collaterali alle gare, che culmineranno nel grande Party programmato per la sera di sabato 9 maggio al  campeggio di Sasso Remenno. Alle 18.30 ci sarà l’happy hour animato da Dj Federico, alle 21.30 inizierà concerto  "Iroko", a cui seguirà una speciale performance di percussionisti. Da mezzanotte e mezza, per due ore, animerà la  serata Dj Flebs.
 
Durante la festa troverà spazio lo "slackline contest" che l’anno scorso aveva riscosso tanto successo. Tutti potranno  cimentarsi con la camminata in equilibrio precario sulla celebre fettuccia tesa. Ci saranno slacklines di diversi  livelli fino alla più difficile, lunga 25 metri, tesa sopra il fiume Masino e illuminata a giorno. Il miglior funambolo  della serata vincerà un premio speciale.
 
Partecipare al Melloblocco costa 10 euro e dà diritto ad uno speciale pacco gara con le cartine delle varie aree dove si trovano i blocchi. Le iscrizioni verranno raccolte al Centro Polifunzionale della Montagna a partire dalle 8.30 di venerdì  9 maggio.
 
La manifestazione sarà preceduta, come al solito, dallo speciale "Melloblocco baby" dedicato ai bambini, nella giornata  di giovedì 8 maggio.

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *