• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Madesimo: una firma per riaprire le piste

immagine

MADESIMO, Sondrio — C’è neve in abbondanza e vogliamo continuare a sciare. Questo il messaggio che gli sciatori della Vallespluga vogliono lanciare ai gestori degli impianti di Madesimo, che hanno messo fine alla stagione sciistica il 20 aprile. Per far riaprire le piste, hanno lanciato un petizione che ha già raccolto 250 firme.

La singolare iniziativa degli sciatori lombardi sta riscuotendo un grande successo tra gli sportivi ma anche tra i commercianti del posto, che già avevano espresso disappunto per la chiusura della stagione che, viste le ottime condizioni delle piste, per loro ha significato una notevole perdita di guadagno.
 
Molti comprensori delle Alpi, infatti, corroborati dalle recenti e abbondanti nevicate, hanno deciso di prolungare eccezionalmente la stagione sciistica. Madesimo, invece, ha chiuso gli impianti il 20 aprile, nella data prestabilita. Gli sciatori di Madesimo, soprattutto i titolari degli abbonamenti stagionali, sono rimasti delusi da questa scelta soprattutto viste le ottime condizioni di innevamento della Val di Lei.
 
E così, hanno deciso di farsi avanti. Dopo aver scritto una lunga lettera di protesta alla società di gestione impianti, hanno lanciato una raccolta firme per la riapertura del comprensorio. Ad oggi, sembra che già 250 persone abbiano aderito.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.