• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Separati dalla guerra, sposi a 80 anni

SALE LANGHE, Cuneo — I Promessi sposi hanno finalmente convolato a nozze. Si erano giurati amore eterno 65 anni fa, poi la guerra li aveva divisi e ciascuno di loro si era fatto una propria famiglia. Oggi all’età di 80 anni, i due innamorati rimasti entrambi vedovi, hanno deciso che era arrivato il loro momento: così si sono sposati.

Erano gli anni prima della guerra quando Egle Bosio e Mario Arecco si promettevano l’uno all’altro. Si erano conosciuti a 14 anni, quando la famiglia di lui si era trasferita nel paesino di Sale Langhe, sui monti del cuneese. Poi però, dal 1943 si erano dovuti separare: Mario era tornato a Savona, città di orgine, e aveva completato i suoi studi alla scuola nautica.
  
Quando era tornato a Sale Langhe Egle era già impegnata, e i due innamorati hanno finito per andare ciascuno per la sua strada. Si sono sposati, hanno avuto dei figli, si sono fatti una famiglia con altre persone. Hanno vissuto felici ognuno per conto suo, ma non si sono mai dimenticati.
  
Qualche anno fa si sono rincontrati casualmente, durante la visita a una mostra di pittura a Savona, dove lei si era trasferita. Entrambi ormai vedevi, hanno ripreso a frequentarsi finchè poi hanno deciso di coronare il sogno di gioventù.
  
Così nei giorni scorsi Egle e Mario si sono uniti in matrimonio: davanti a parenti e amici i "promessi sposi" hanno finalmente detto sì. Quando si dice: "una promessa è una promessa"…
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.