• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Aosta: prende a picconate il fratello

AOSTA — Tragedia sfiorata ad Aosta l’altro ieri notte. Due fratelli stavano litigando animosamente quando a un certo punto uno dei due ha perso il controllo e ha tentato di uccidere l’altro a picconate. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri.

Una lite furiosa, a quanto pare scatenata da futili motivi, stava per trasformarsi in una vera tragedia. Un uomo, valdostano di 41 anni, stava litigando con il fratello più grande di lui di 10 anni. A un certo punto ha perso il controllo, ha afferrato il piccone, tentando di uccidere sotto i suoi colpi il familiare.
  
Fortunatamente non ci è riuscito e l’intervento dei carabinieri ha messo fine allo scontro arrestando il violento. Secondo gli inquirenti, al momento del fatto l’arrestato era in stato di ebrezza. 
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.