• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Everest, il sensore arriva in Himalaya

KATHMANDU, Nepal — Il sensore che misurerà la temperatura dal tetto del mondo è ormai atterrato in Himalaya. E’ arrivato in Nepal assieme ad Agostino Da Polenza a cui è stato consegnato giovedì scorso dallo scienziato Richiard Armstrong, durante la Conferenza di Padova.

Sono partiti domenica sera dall’aeroporto di Milano Malpensa, e sono arrivati ieri pomeriggio a Kathmandu. Agostino Da Polenza, Stefania Mondini, Gian Pietro Verza e Davide Zulian, sono ormai nella capitale nepalese, e si apprestano a cominciare il trekking in direzione della Piramide sull’Everest.
  
Dopo la consegna ufficiale avvenuta durante la comferenza di Padova della settimana scorsa, il sensore che andrà posto in cima alla montagna più alta del mondo è attulamente nelle mani di Da Polenza. Il capospedizione lo cosnegnarà poi agli alpinisti che incontrerà al Campo Base nei prossimi giorni.
 
 
 
 
Valentina d’Angella
 
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *