• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Hong Kong, Spiderman colpisce ancora

HONG KONG, Cina — Nuovo exploit dello Spiderman francese Alain Robert. L’ormai più che celebre scalatore di grattacieli si è cimentato, pochi giorni fa, nella salita del lussuoso hotel Four Season di Hong Kong, alto 45 piani.

Maglietta bianca, pantaloncini e mani nude. Così Robert ha salito il grattacielo cinese, riuscendo a evitare la polizia cinese a cui era arrivata la soffiata di una sua possibile performance in città.
Non appena Spiderman è stato avvistato, la polizia ha dispiegato volanti e automezzi dei pomperi sotto il grattacielo, pronti ad intervenire in caso il climber fosse caduto. Invece, tutto è andato bene. Ma Robert, dopo la scalata, è stato fermato e portato alla centrale di polizia, dove però è rimasto solo per poco.
 
Spiderman ha dichiarato che questa sua scalata aveva l’obiettivo di richiamare l’attenzione del mondo sui pericoli del riscaldamento globale.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *