• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Turisti napoletani salvati dall’Arma

LACENO, Avellino — Se l’è vista brutta un gruppo di turisti napoletani sulle montagne dell’Irpinia. Si sono avventurati sui sentieri dell’altopiano del Laceno, senza conoscerli e senza attrezzatura. Durante la gita, si sono persi. Uno di loro, poi, è caduto in una scarpata e si è rotto una gamba.

Il gruppetto di ragazzi napoletani si era avviato domenica mattina nella zona del Lago di Laceno, a circa mille metri di quota, per un’escursione. Ma presto i giovani si sono persi e uno di loro, a seguito di una brutta caduta, si è fratturato tibia e perone.
 
Gli amici hanno subito avvertito i carabineri, che sono saliti in loro soccorso e li hanno individuati su un sentiero del monte Cervialto. Il ferito è stato trasportato a valle da una jeep dei carabinieri di Bagnoli irpino e poi trasferito in ospedale, dove è stato ingessato.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.