• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Mondinelli in Nepal: partita Share Everest

MILANO — La grande avventura di Share Everest è partita. Ieri sera, all’aereoporto di Milano Malpensa, Silvio Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio si sono imbarcati alla volta del Nepal. Nei prossimi giorni saliranno al campo base dell’Everest con buona parte della strumentazione scientifica. Ecco il videoservizio.

Determinati, sorridenti, un po’ perplessi le "complicazioni olimpiche" sull’Everest. Ma, nel complesso, pienamente fiduciosi nella riuscita della complessa missione alpinistico scientifica che li aspetta: installare un sensore di temperatura in cima all’Everest e una stazione di monitoraggio climatico – la più alta del mondo – agli ottomila metri di Colle Sud.
 
Così Mondinelli, Confortola ed Enzio hanno lasciato l’Italia, ieri sera alle 22, sul volo della Qatar Airlines diretto a Doha. Con loro, è partito anche il videooperatore Ivan Piai. Il capospedizione Agostino da Polenza, con gli altri membri della spedizione, raggiungeranno il gruppo di alpinisti a fine mese con il resto della strumentazione scientifica.
 
 
 
Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *