• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Bolzano: calciatore muore in campo

BOLZANO — Drammatico incidente in Alto Adige, durante una partita di calcio del campionato regionale juniores. Un ragazzo di 18 anni si è scontrato con il portiere della squadra avversaria e nella caduta ha riportato un’emorragia. il giovane si trova in stato di morte celebrale all’ospedale del capoluogo altoatesino.

L’incidente durante la partita tra l’Appiano e il Mori Stefano, che si stava disputando al centro sportivo di Maso Ronco su un terreno sintetico. Lo scontro è avvenuto al 28′ del primo tempo. Sembrava un’azione come tante altre. L’Appiano aveva lanciato il pallone in area di rigore, il portiere era uscito per prenderlo al volo. Ma nella discesa è venuto a contatto con Nicola, attaccante avversario.

Nicola è caduto a terra, sbattendo violentemente la nuca. Dapprima il ragazzo sembrava cosciente. I soccorritori che si sono precipitati sul campo, lo hanno visto muoversi. Poi però, in pochi istanti, le cose sono peggiorate. Il giovane ha perso i sensi e non si è più ripreso. La madre, disperata, era al campo e ha assistito alla tragedia.

Il calciatore è stato subito traposrtato all’Ospedale di Bolzano. Ma nonostante un lungo intervento chirurgico i medici non sono riusciti a salvarlo. La morte cerebrale è stata dichiarata poco prima delle 22, per una vasta emorragia cerebrale. Nicola avrebbe compiuto 19 anni venerdì prossimo.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *