• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente, Primo Piano

Chamonix è la “Città alpina" dell’anno 2015

Chamonix-photo-cipra.org_-300x199.jpg

CHAMONIX MONT BLANC — E’ andato ai “cugini” francesi del Monte Bianco il titolo di “Città alpina dell’anno” che viene concesso ogni anno alle città della zona alpina che si sono distinte per il particolare impegno dispiegato nell’attuazione della Convenzione delle Alpi. Il riconoscimento viene assegnato da una Giuria internazionale. Chamonix raccoglie il testimone dalla città di Lecco, in Italia.

La cittadina francese, 9300 abitanti, ha ottenuto il riconoscimento per la sua politica di protezione della natura e del clima.

“Il riconoscimento onora la città di Chamonix – ha detto il sindaco Eric Fournier durante la cerimonia di consegna del titolo tenutasi il 23 gennaio -. Si tratta di un apprezzamento per gli sforzi finora compiuti nella politica ambientale e rappresenta un incitamento a proseguire il cammino intrapreso e a porsi obiettivi ambiziosi”.

Tra le priorità per il 2015 annunciate dal sindaco ci sono lo sviluppo dei collegamenti ferroviari, le costruzioni e ristrutturazioni sostenibili, l’attenzione ai giovani.

“La sostenibilità richiede un approccio complessivo integrato – ha sostenuto la consigliera comunale Elodie Bavuz durante la tavola rotonda che si è svolta dopo la cerimonia -. Si tratta di abbinare ambiente, economia e società”. Questi sono i fattori che rendono sostenibile una città”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *