• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Top News

Pericolo valanghe: la Forestale lancia un'App gratuita del servizio Meteomont

MEteomont-1-300x163.jpg

ROMA — E’ gratuita, facile da usare, ed estrememente preziosa. L’Applicazione “Meteomont” del Corpo Forestale dello Stato uscita in questi giorni sarà un’icona irrinunciabile per tutti gli appassionati di montagna che desiderano muoversi in quota con sicurezza e aggiornamenti in tempo reale. L’App fornisce informazioni fondamentali quali temperatura, altezza della neve e grado di pericolo delle valanghe: tutto facilmente rintracciabile navigando sul proprio smartphone.

Disponibile sugli Store di Apple e Android, l’applicazione gratuita Meteomont è stata concepita per fornire informazioni ad ogni tipo di utenza della montagna tanto invernale che estiva, turista o sportivo ma anche per gli addetti ai lavori, ai servizi di protezione civile, esperti neve e valanghe, rilevatori meteonivometrici e ai ricercatori dei fenomeni nivologici.

L’utilizzo dell’app avviene con estrema precisione grazie alla possibilità di individuare la regione prescelta e i singoli comprensori montani e sciistici. Le mappe interattive e la realtà aumentata consentono l’individuazione dei punti di interesse più vicini all’utilizzatore.

Meteomont_internaTra i supporti disponibili per gli oltre 49 milioni frequentatori della montagna troviamo i bollettini neve e valanghe tradotti in 6 lingue e la loro guida alla lettura, le nevicate in atto ovvero dove, quando e con quale intensità sta nevicando, la classificazione e le dimensioni delle valanghe corredate di foto, la classificazione delle esposizioni e quote critiche, le situazioni tipo di pericolo e la scala di pericolo valanghe oltre a diverse informazioni sulle stazioni sciistiche delle varie località, tutto secondo gli standard europei e approfondimenti forniti con un linguaggio accessibile a chiunque, per consentire una corretta valutazione ed osservazione dei rischi.

Meteomont è la prima applicazione italiana garantita dal Corpo forestale dello Stato in collaborazione con il Comando Truppe Alpine ed il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare che aggiorna sulle condizione di neve, venti, pericolosità e molto altro i turisti, gli escursionisti e semplici frequentatori della montagna.

Articolo precedenteArticolo successivo

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *