• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Primo Piano

L'inverno entra nel vivo: freddo e neve fino in pianura

nevica-300x169.jpg

BERGAMO — Pare stia finalmente per arrivare il tanto “sospirato” inverno. Nei prossimi giorni l’Italia sarà al centro di un vortice di bassa pressione alimentato da aria fredda proveniente dal Nord, che porterà freddo a neve anche in pianura fino a venerdì.

Secondo quanto riferito da 3bmeteo.com, i primi fenomeni impegneranno i settori tirrenici a partire da stasera e si estenderanno poi, tra mercoledì e giovedì, alle altre regioni con il rischio di nevicate fino in pianura su alcune aree del Nord e in collina al Centro.

“La neve cadrà fino in pianura su Piemonte, interne liguri ed Emilia occidentale – specificano i meteorologi -, ma a tratti potrebbe interessare le quote pianeggianti anche su parte della Lombardia, Val d’Adige, Toscana interna e coste liguri. Nevicherà oltre i 500-900 m anche sulla dorsale centrale, a quote superiori al Sud, inizialmente interessato da aria più mite”.

Secondo l’Arpa Lombrdia, le nevicate saranno piuttosto deboli ma continue o intermittenti: il limite neve sarà sotto i 500 metri, pertanto non è escluso debole nevischio o pioggia mista a neve fino a quote di pianura, specie di notte e sui settori occidentali, fino a venerdì.

Le temperature, che resteranno inferiori alle medie del periodo fino al weekend, si sono già abbassate: stamattina risveglio freddo da Nord a Sud con valori di -5°C a Bolzano, -1°C a Udine e Bergamo, 1°C a Milano.

Nel weekend dovrebbe riprendere forza l’anticilone, ma la previsione è incerta, dipende dall’evoluzione del vortice polare. E’ molto probabile che le correnti fredde di natura artica tornino a raggiungere la Penisola nel giro di poco.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *