• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Aziende in vetrina, Vetrina

Oberalp e Spyder insieme per il mercato italiano dal 1 gennaio

oberalp-spyder-300x217.jpg

oberalp-spyderNegli anni ’70 sulle nevi delle più prestigiose località montane del Nord America, fecero la loro prima apparizione alcuni maglioni e pantaloni dalla confezione originale e innovativa. Erano capi studiati da David Jacob per i propri figli che partecipavano alle prime competizioni di sci alpino al motto di ‘for racing, by racers’. Fu così che nacque Spyder, uno dei brand di riferimento del Circo Bianco internazionale.
Dalla sede di Boulder, in Colorado, il “ragno americano” ha conquistato i cuori di molti sciatori, in questi ultimi tre decenni, per la tecnicità dei propri capi e quel design tipicamente made in USA.

Un brand esclusivo scelto dai migliori atleti al mondo a partire dallo US Ski Team, all’interno del quale spiccano i nomi di Julia Mancuso e Chris Davenport. Spyder non si limita però ad una collezione invernale e al mondo dello sci affianca anche un team di Formula Indy capitanato dal pilota James Hinchcliffe, ma che coinvolge anche l’attore Patrick Dempsey, meglio conosciuto come il Dottor Stranamore della serie TV Grey’s Anatomy. Dalla pista alla moda il passo è breve e così il marchio statunitense, ispirandosi al mondo dei motori, ha realizzato per l’estate la Spyder GT collection.

In un’ottica di rilancio del brand sul mercato italiano, Spyder Active Sports e OberAlp di Bolzano annunciano la firma dell’accordo di distribuzione sul territorio nazionale che avverrà a partire dal primo gennaio 2015.

«Siamo estremamente soddisfatti della partnership siglata con Spyder perché rappresenta un ulteriore passo verso il nostro consolidamento come azienda leader nella distribuzione di articoli sportivi – ha commentato Massimo Baratto, CEO del Gruppo OberAlp – e sempre più le aziende apprezzano il nostro approccio integrale alla distribuzione, siamo sviluppatori di marca e offriamo ai partner un know how e un’organizzazione “industriale”, che non si limita solo alla commercializzazione di un prodotto, ma si estende allo studio del suo posizionamento nel mercato di casa nostra».

«Abbiamo subito percepito come tra Spyder e il gruppo OberAlp ci sia lo stesso concetto di posizionamento del brand – fa eco Tom McGann, Presidente e CEO del marchio – il profilo del negoziante a cui si rivolge il gruppo bolzanino corrisponde a quello che cerchiamo anche per il mercato statunitense, non un rivenditore di massa, ma con una certa attenzione alla qualità»

La missione di OberAlp in Italia è lo sviluppo commerciale di marchi leader nel proprio segmento, come ad esempio Speedo, Fischer, Löffler, Rip Curl, Armada che hanno, come denominatore comune, alta tecnologia, funzionalità, e autenticità. OberAlp, con i marchi di proprietà SALEWA e DYNAFIT, è uno dei principali protagonisti del mercato dello sport di montagna e dell’alpinismo.
Responsabile del marchio Spyder per il gruppo sarà Stefano Bovolon: «Attraverso il brand building, il conseguente posizionamento di mercato e la possibilità di sfruttare tutte le sinergie del Gruppo OberAlp – afferma Bovolon – siamo sicuri che Spyder abbia nel suo DNA tutte le carte in regola per diventare un marchio leader in Italia».

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *