• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci

Mondiali di sci Vail-Beaver Creek, un’edizione da record?

Logo-Vail-2015-300x225.jpg
Logo campionati mondiali di sci alpino 2015 di Vail/Beaver Creek
Logo campionati mondiali di sci alpino 2015 di Vail/Beaver Creek

VAIL, Stati Uniti d’America — “Saranno veramente dei Campionati ‘Mondiali’.” Con queste poche parole Ceil Folz, capo del comitato organizzatore ha commentato il numero di nazioni iscritte finora alla competizione del 2015. Tra i 69 paesi ci saranno anche nazioni più “estive” quali Isole Cayman, Haiti e Giamaica, senza contare che altre nazioni possono ancora iscriversi, facendo diventare la manifestazione un’edizione da record.

I prossimi Campionati mondiali di sci alpino si svolgeranno dal dal 2 al 15 febbraio 2015 sulle nevi statunitensi del Colorado, più precisamente in due note località sciistiche: Veil e Beaver Creek. Negli scorsi giorni il Comitato Organizzatore ha comunicato che ben 71 Nazioni hanno partecipato all’iscrizione preliminare e 69 sono state confermate come partecipanti.

Molti i paesi poco noti e con una ridotta, se non assente, tradizione negli sport invernali, ad essersi iscritti quali Olanda, India, Isole Cayman, Timor Est, Brasile, Sud Africa, Grecia, Haiti, Giamaica, Azerbaigian, Israele e la municipalità di Taipei.

Se le due nazioni “in forse” saranno confermate e nuovi team si iscriveranno entro il termine ultimo, fissato a metà gennaio, quella del 2015 potrebbe essere un’edizione da record. Nell’ultima competizione, svoltasi in Austria nel 2013, erano infatti 71 i Paesi ad aver partecipato.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *