• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Top News

Bloccato lungo la ferrata, soccorso in notturna sul Medale

medale_notturno_soccorso_alpino-2-300x200.jpg
L'intervento notturno sul Medale (Photo courtesy of LeccoNotizie.com)
L’intervento notturno sul Medale (Photo courtesy of LeccoNotizie.com)

LECCO — Medale illuminato a giorno per soccorrere un escursionista ucraino rimasto bloccato lungo una ferrata. Nella serata di ieri la fotocellula dei vigili del fuoco è infatti stata puntata sulla parete lecchese per aiutare le complesse operazioni di recupero del Soccorso Alpino.

Secondo quanto riportano i giornali lecchesi, un 30enne ucraino, stagista cuoco presso un ristorante di Lecco, era uscito ieri pomeriggio per un’escursione nella zona del San Martino. Non è ancora chiaro se volesse intraprendere una ferrata del Medale o se l’ha imboccata per sbaglio, fatto sta che è rimasto bloccato in un punto particolarmete impegnativo ed esposto.

Dato l’approssimarsi del buio, l’escursionista ha dato l’allarme. Sul posto è giunto il Soccorso Alpino della stazione di Lecco che ha allertato i Vigili del Fuoco di Cereda per il supporto. Una volta individuato il punto in cui si trovava il 30enne, i pompieri hanno illuminato la parete con la fotocellula.

I soccorritori si sono quindi calati dell’alto e, una volta raggiunto l’escursionista, lo hanno tratto in salvo e portato a valle. Le operazioni si sono concluse attorno alle 22. Solo un mese fa, un intervento simile si era svolto sull’AntiMedale per recuperare due rocciatori rimasti bloccati in parete a causa del buio.

Lo scatto è parte del servizio fotografico di Luca Pozzoni, Luca Lozza, Giacomo Perucchini e Stefano Pozzi pubblicato nell’articolo riguardante l’intervento di soccorso del quotidiano Lecconotizie.com

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *