• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano

Bimbo di 5 anni al campo base dell’Everest: è un record?

Photo-courtesy-Cover-Asia-Press-300x300.jpg
Photo courtesy Cover Asia Press
Photo courtesy Cover Asia Press

KATHMANDU, Nepal — E’ indiano il più piccolo escursionista che abbia mai raggiunto i 5300 metri del campo base dell’Everest. La notizia – fornita dalla Cover Asia Press – è di pochi giorni fa, e il protagonista è il piccolo Harshit Saumitra di 5 anni, proveniente da New Delhi.

Il bimbo ha raggiunto il campo base nel mese di ottobre con suo padre, con un trekking di 10 giorni. E, a quanto pare, avrebbe salito anche la cimetta del Kalapathar, 5600 metri circa, che sta proprio di fronte ad Everest e Lhotse.

“E’ riuscito a fare l’impensabile – ha commentato il padre Rajiv Saumitra, 42 anni, che nel 2012 ha salito l’Everest -. Ne sono molto orgoglioso. E’ abituato a camminare in montagna sin dall’età di 3 anni. Quando fa trekking è pieno di energia e molto eccitato. Non si ferma e non si lamenta mai, anzi, è lui che incoraggia la mamma a camminare”.

Secondo quanto riferito dal padre all’agenzia asiatica, la famiglia è ora in attesa di iscrivere il piccolo al Guinness Book Records, a cui ha inviato tutta la documentazione necessaria a certificare la salita. Il padre ha voluto precisare che non ha voluto spingere il figlio in alcun modo verso la montagna, ma che ha voluto solo accontentare un desiderio del bambino, nato a seguito della sua spedizione di due anni fa.

Il record precedente era di un altro bimbo indiano di 7 anni, Aaryan Balaji, che aveva raggiunto il campo base nel 2012.

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Per favore! Chiamate il telefono azzurro!
    Questi genitori in cerca di fama sacrificherebbero tutti sull’altare della notorietà!

  2. Nell’aprile del 2010 al campo base dell’Everest abbiamo incontrato una guida svizzera con moglie e tre figli al seguito ( 8 mesi, tre anni, e cinque anni). Che dire!!!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *