• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Top News

Alpi, la neve cade abbondante a partire da quota 1600

sestriere-300x225.jpg

sestriereBERGAMO — Neve copiosa sull’arco alpino. L’intensa perturbazione che nelle ultime ore ha investito l’Italia sta portando intense nevicate soprattutto sulle Alpi Occidentali, in particolare oltre i 1600 metri sul Piemonte e Valle d’Aosta, con quote record nel Cuneese dove i fiocchi bianchi stanno cadendo poco sopra i mille metri e hanno sfiorato anche la città.

Mentre sulle pianure si stanno riversando forti piogge e nubifragi, il freddo proveniente dall’Atlantico è entrato nei cieli italiani a partire dal Piemonte. Secondo l’Arpa Piemonte “oltre i 1800 metri le ptrecipitazioni sono state a carattere nevoso: nei settori alpini settentrionali, dalla Val Sesia alla Valle Fomazza, questa mattina si misurano, alle quote superori ai 2000 m, spessori complessivi compresi tra gli 80 e i 125 cm”.

Anche sulla Lombardia il limite neve stamattina era a 1500 metri circa, in risalita dalle ore centrali attorno a 1900 metri. Lo zero termico secondo l’ultimo bollettino Arpa è in abbassamento nel corso della giornata sin verso i 1700 metri sulle Alpi e settori occidentali regionali, sino a 2000 metri circa sul resto della regione. Sull’Appennino tosco emiliano la quota neve è intorno ai 2000-2200 metri.

Secondo i meteorologi nel pomeriggio le precipitazioni dovrebbero attenuarsi almeno sulle Alpi Occidentali: pioggia e precipitazioni si sposteranno al Nordest, con quota neve in calo e perturbazioni piuttosto forti. In Trentino è scattata un’allerta: fra il tardo pomeriggio di oggi e la serata di domani sono previsti fra gli 80 e i 120 millimetri di pioggia, con punte anche superiori, fino a 200 millimetri, in alcune zone. Sono previste anche nevicate abbondanti sopra i 2000 metri di quota.

 

Immagine webcam Sestriere http://www.meteowebcam.it/info/2431/webcam-Sestriere.html

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *