• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Nepal, valanga sull’Ama Dablam: un morto e tre feriti

1024px-Aamadablam-300x197.jpg
Ama Dablam (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Ama Dablam (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

PANGBOCHE, Nepal — Una valanga si è staccata lunedì mattina poco sopra il campo base 2 dell’Ama Dablam, vetta di 6812 metri del Nepal orientale. Uno sherpa nepalese è deceduto, mentre tre alpinisti sono rimasti feriti ed elitrasportati a Kathmandu.

Secondo quanto riportano i quotidiani MyRepublica e The Himalayan Times, alcuni alpinisti e sherpa erano partiti alle prime ore di lunedì mattina dal campo base 2 per raggiungere i 6812 metri dell’Ama Dablam. Attorno alle 6 del mattino si è verificato il distacco.

Nella valanga è morto uno sherpa di 26 anni, mentre tre alpinisti sono rimasti feriti. Si tratta di due 28enni, uno di nazionalità svizzera e l’altro proveniente dalal Russia, e di un 55enne del Regno Unito. Un elicottero li ha trasportati al Vayodha Hospital di Kathmandu. Secondo la polizia non sarebbero in pericolo di vita.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *