• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Colpito da un masso sul gruppo del Montasio: ferito alpinista

30951_472877102762464_1904830303_n-300x178.jpg
Bivacco Luca Vuerich (Photo Giovanni e Flavio Pesamosca courtesy of Diemme legno - Pagina Facebook)
Bivacco Luca Vuerich (Photo Giovanni e Flavio Pesamosca courtesy of Diemme legno – Pagina Facebook)

TARVISIO, Udine — Grande spavento ieri per un alpinista triestino nel gruppo del Montasio: il 36enne stava scendendo con due amici dal bivacco Luca Vuerich (2531 metri), dove avevano trascorso la notte, quando un grosso masso lo ha colpito ad una gamba. Nonostante il maltempo, Soccorso Alpino ed eliambulanza sono riusciti a recuperare il ferito e a trasportarlo in ospedale.

Secondo quanto riportano i giornali locali, tre amici triestini hanno trascorso la notte tra domenica e lunedì al bivacco Luca Vuerich, struttura posta a 2531 metri sulla cresta del Foronon del Buinz, nel gruppo del Montasio. Ieri mattina hanno quindi intrapreso il viaggio di ritorno a valle percorrendo l’itinerario che conduce alle malghe Larice, sopra gli altipiani del Montasio.

A circa 2100 metri un masso di grosse dimensioni si è staccato dalla parete sovrastante e ha colpito uno degli alpinisti alla gamba destra, procurandogli una frattura esposta sotto il ginocchio. Gli amici hanno immediatamente dato l’allarme.

A causa del maltempo sono intervenute sia le squadre da terra del Soccorso Alpino di Cave di Predil e della Guardia di finanza, sia l’elicottero del 118. Dopo le prime cure, il 36enne è stato issato a bordo dell’eliambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Tolmezzo.

Photo Giovanni e Flavio Pesamosca courtesy of Diemme legno – Pagina Facebook

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *