• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Patagonia, Primo Piano

Patagonia, al via la spedizione di Farina, Cazzanelli e Majori

François-Cazzanelli-–-Marco-Majori-–-Marco-Farina-300x225.jpg
François Cazzanelli – Marco Majori – Marco Farina al Naso di Zmutt
François Cazzanelli – Marco Majori – Marco Farina al Naso di Zmutt

COURMAYEUR, Aosta — Partenza il 6 novembre, direzione: Patagonia. Sono in partenza gli alpinisti della Sezione Militare di Alta Montagna del Centro Sportivo dell’Esercito Italiano con sede a Courmayeur: François Cazzanelli, Marco Majori e Marco Farina, guide alpine e militari in forza all’esercito ed alle Truppe Alpine insieme al capo spedizione il Tenente Colonnello Remo Armano, andranno in Argentina per tentare alcune salite in particolare nel gruppo del Fitz Roy e del Cerro Torre.

La spedizione alpinistica militare “Patagonia a 360 gradi” ha davanti a sé diverse possibilità. Stando al comunicato stampa ufficiale gli obiettivi dovrebbero concentrarsi su Fitz Roy e Cerro Torre dove gli alpinisti vorrebbero ripetere alcune vie. Non escludono poi la possibilità di aprire nuovi itinerari su roccia, sebbene non sia specificato dove.

La partenza per El Chalten è prevista per dopo domani, giovedì 6 novembre. La spedizione durerà circa 40 giorni con rientro è in programma per il 15 dicembre. Remo Armano terrà i collegamenti con l’Italia, Farina avrà il comando in parete, Majori si occuperà di foto e video, mentre Cazzanelli si dovrà occupare dei materiali.

Le tre Guide alpine nel settembre scorso hanno fatto parlare di loro per la prima ripetizione italiana alla via Gonga-Cerruti al Naso di Zmutt sul Cervino, oltre alla ripetizione di alcune vie sulla Nord delle Grandes Jorasses.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *