• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Canazei: Schoenfelder nudo sugli sci

CANAZEI, Bolzano — Nuovo exploit “senza veli” per il campione austriaco di slalom Rainer Schoenfelder. Ieri, lo sciatore si è spogliato e si è lanciato giù dalla piste di Canazei, in Alto Adige, completamente nudo. Fatta eccezione, ovviamente, solo per scarponi, guanti e casco.

 

Il “fattaccio”, accaduto ieri sulle piste della della Ski Area che, nemmeno a farlo apposta, si chiama “Belvedere”, si è compiuto sotto gli occhi increduli e divertiti di centinaia di sciatori che si affrettavano a tirar fuori dalle tasche i videofonini per riprendere l’evento del giorno.Lui, Schoenfelder, plurimedagliato alle olimpiadi di Torino 2006, non ha fatto una piega. Sorridendo e mostrando il suo tatuaggio di aquila bifronte, ha infilato una serie di curve perfette ed è arrivato come mamma l’ha fatto ai piedi delle piste, tra gli applausi della gente, decisamente sorpresa, che ha assistito all’insolita discesa.

“Era solo un gioco” si è poi schermito Schoenfelder, soprattutto quando si è trovato davanti la polizia. Ma non è bastato per evitare le denuncia per atti osceni in luogo pubblico, che è ormai partita nei suoi confronti.

La “sciata senza veli” comunque, per l’eccentrico Schoenfelder sta diventando un vizio. Non più di un anno fa (era il 10 gennaio) lo sciatore austriaco era sceso, sempre nudo, dalla pista Lauberhorn di Wengen, in Svizzera, come penitenza per una scommessa con il suo fisioterapista che lo aveva guarito in tempo record da un dolore al collo.

Allora Schoenfelder – che ha anche un passato da cantante rock ed è noto per le sue “trovate” impertinenti – aveva approfittato del “caldo” che aveva fatto annullare la prova di discesa libera per attirare l’attenzione sciando nudo.

La Ski Area Belvedere, sopra Canazei, è una delle località più rinomate del Trentino Alto Adige, con vista che spazia su Sassolungo, Sella, Pordoi e Marmolada.

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *