• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Londra: Spiderman colpisce ancora

LONDRA — Stavolta ha preso di mira il cuore della "city" londinese. Alain Robert, l’ormai celeberrimo Spiderman francese, è stato arrestato nei giorni scorsi a Londra dopo aver scalato, come sempre senza protezioni, la Portland House: un grattacielo di sette piani in Victoria Street.

Il primo, ad avvistarlo, è stato un informatico che lavorava al 16esimo piano del palazzo. Ha avvertito amici e colleghi via email che qualcuno stava scalando l’esterno dell’edificio e poco dopo centinaia di persone si erano assiepate nella strada per osservare le gesta di Robert.

Spiderman ha fatto diverse pause sui davanzali delle finestre, ma in poco tempo è arrivato in cima al palazzo, alto circa 100 metri. La nuova scalata, compiuta tra gli applausi del pubblico, avrebbe anche un fine ambientalista: protestare contro il cambiamento climatico e promuovere il risparmio di energia.

L’idea però non è piaciuta alla polizia inglese. Appena tornato a terra, Robert è stato arrestato con l’accusa di vandalismo e di aver fatto perdere tempo alle forze dell’ordine.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *