• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Sole 24 Ore: in montagna si vive meglio

TRENTO — All’ombra delle montagne si vive meglio. Ancor di più se si abita in una provincia autonoma. E’ Trento la città italiana dove si vive meglio in assoluto, seguita a ruota da Bolzano e Aosta. Lo ha stabilito una ricerca del Sole 24 Ore che relega all’ultimo posto la città siciliana di Agrigento.

Il Sole 24 Ore ha valutato dati riguardanti tenore di vita, lavoro, servizi, ambiente, ordine pubblico, popolazione e tempo libero. Poi ha stilato i risultati della statistica 2007 sulla vivibilità delle 103 province italiane, che sono stati diramati nei giorni scorsi. 
 
Alle città di montagna, in primis quelle dotate di maggior autonomia, va in assoluto la medaglia d’oro: sul podio c’è il terzetto più "alpino" d’Italia, con Trento, Bolzano e Aosta. E al quarto e quinto posto ci sono altre due province di montagna: Belluno e Sondrio. Bergamo, invece, è solo al ventesimo posto ma rispetto all’anno scorso è migliorata di ben 24 posizioni.
 
La classifica rivela poi che le metropoli italiane non sono così male. Milano è al sesto posto, Roma all’ottavo. I posti mancanti delle prime dieci province in classifica sono occupati da Siena (vincitrice del 2007), Trieste e Udine.
 
Gli ultimi posti sono riservati a città del sud. Chiudono infatti la classifica Vibo Valentia, Caltanissetta, Reggio Calabria, Taranto, Catanzaro, Catania, Foggia, Benevento e, per ultima, Agrigento. 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *