• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Varese, ritrovato escursionista disperso

CITTIGLIO, Varese — Brutta avventura, ma fortunatamente a lieto fine, per un cinquantenne varesino sulle montagne della Valcuvia. L’uomo si era infortunato durante un’escursione e, pur allertando i soccorsi, non aveva saputo spiegare dove si trovava. Lo hanno trovato a notte fonda.

Il cinquantenne si trovava sui sentieri vicino a Vararo quando è caduto e si è distorto una caviglia. Con il cellulare, aveva chiamato degli amici, che però non sono riusciti a localizzarlo nonostante le ricerche.
 
Nel frattempo, l’uomo aveva tentato di tornare a casa da solo, ma è caduto nuovamente e non è più riuscito a chiamare nessuno con il cellulare.
 
Erano ormai le otto di sera quando sono stati chiamati in causa i carabinieri, che hanno organizzato delle pattuglie notturne con il soccorso alpino, i vigili del fuoco e la protezione civile.
 
Ci sono volute parecchie ore prima di ritrovare il disperso, ma fortunatamente alle tre di notte è stato individuato vicino alla mulattiera che conduce alla Capanna Gigliola.
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *