• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Laces, muore mentre arrivano i soccorsi

LACES, Bolzano — E’ caduto durante un’escursione solitaria in Val Venosta. Ferito, ha telefonato al padre che ha attivato i soccorsi. Ma quando l’elicottero è giunto sul posto, per il 19enne non c’era più nulla da fare: era spirato nell’attesa.

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio sulle montagne intorno al paesino di Laces, non lontano da Merano. Un ragazzo altoatesino, di nome Daniel Mair, si era avventurato da solo in montagna e, forse per un piede messo in fallo, è scivolato rovinosamente.
 
Nella caduta ha riportato diverse lesioni, ma, ancora cosciente, ha chiamato con il cellulare il padre per chiedere aiuto. Immediatamente si è attivato il soccorso alpino, che ha raggiunto il luogo dell’incidente ma ha trovato il ragazzo già senza vita.
 
Dalle prime indiscrezioni sembra che la morte del ragazzo sia da imputare alle gravissime lesioni interne riportate nella caduta. Sono in corso, comunque, degli accertamenti per verificare e ricostruire la dinamica dei fatti.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *